Santa Severina: con le pubblicazioni di Maurizio Mesoraca e Rocco De Rito continuano le attività del “Caffè Letterario”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Continuano le attività del “Caffè Letterario” cartellone culturale messo in campo a Santa Severina dalla ‘Casa editrice PubliGrafic’ e dal ‘Museo del Caffè’, con collaborazione dell’Amministrazione comunale di Santa Severina, dell’associazione dei Borrelliani, dell’associazione dell’UPMED (Università Popolare Mediterranea) e della ProLoco. Negli scorsi giorni, infatti, è stato presentato come primo libro da calendario “Cutro tra passato, presente e futuro” scritto dal senatore Maurizio Mesoraca – edizione publiGRAFIC. Oltre a Gianni De Simone della stessa Casa editrice,  che attraverso le sue pubblicazioni, da oltre quindici anni si occupa di promozione e valorizzazione del territorio calabrese; si sono confrontati con l’autore Bruno Cortese consigliere nazionale dei “Borghi più Belli d’Italia”, Santino Altimari presidente della associazione “Borrelliani”, Lucio Giordano sindaco di Santa Severina, Antonio Ammirati sindaco di Cotronei, Carmine Barbuto sindaco di San Mauro Marchesato. Nel corso della presentazione dei due titoli, si è svolta una estemporanea di calligrafia a cura di Sylvie Rocher. A seguire “L’ Albero di Sambuco” avvincente romanzo di Rocco De Rito recentemente edito dalla “Ideaprint”. A confrontarsi con l’autore Lucio Giordano e Carmine Barbuto. In un territorio comunale che soffre nella propria quotidianità una miriade di problematiche cui le Istituzioni devono dare risposte, positività dell’iniziativa la possibilità offerta agli Amministratori locali del Marchesato Crotonese di discutere su tematiche altre, guardando alla ricchezza ed allo sviluppo del territorio.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp