Federico Fellini a Castrovillari per “i Fest International Film Festival 2020”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Federico Fellini, la magia del suo cinema ed i suoi capolavori televisivi al centro del “i-Fest International Film Festival 2020” che, a Costrovillari, ne ricorda quest’anno i 100 anni dalla nascita. L’evento culturale è, in programma dal 13 al 20 settembre al Castello aragonese di Castrovillari organizzato con il patrocinio ed il sostegno del Mibact ed in collaborazione con Rai Cinema Channel, CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale. Università della Calabria e diversi partner nazionali ed internazionali.


Il programma del Festival, diretto da Giuseppe Panebianco, propone un’immagine iconica tratta dal set di “Giulietta degli Spiriti”. La kermesse, inoltre, è riconosciuta dal Comitato delle celebrazioni del Mibact che lo ha inserito nel calendario ufficiale “Fellini100”..
Per il 17 settembre, si spiega in un comunicato stampa, è previstal’inaugurazione della mostra darà il via a tre giorni ricchi di cinema con proiezioni in concorso e concorso, spettacolo, cultura, workshop, masterclass, premiazioni e grandi ospiti. Fra gli altri ospiti dell’iniziativa ci saranmo Sandra Milo, attrice e compagna di Fellini, la giornalista e critica cinematografica Anselma Dell’Olio che presenterà il suo documentario selezionato dal Festival di Cannes “Fellini degli Spiriti”, la modella ed attrice romena Mădălina Ghenea, il doppiatore Stefano De Sando, voce di Robert De Niro e vincitore del Nastro d’Argento 2020, il regista Nastro d’Argento e Globo d’Oro Massimiliano Bruno, la regista spagnola Inés París.
Nella programmazione è stato dato grande spazio a filmmaker e giovani talenti provenienti da tutto il mondo che, a centinaia, hanno partecipato al Contest “Orizzonti” presentando, tra Short Film e Documentari, lavori di eccellente livello tecnico ed artistico che saranno valutati da una Giuria tecnica composta da professionisti del settore e da una giuria di esperti.

Un altro Concorso “Young Talents for Cinema” è dedicato, nell’ambito dell’Area Young del Festival, a classi e studenti di scuola media inferiore e superiore con l’intento di premiare e valorizzare coloro che “da grandi” sognano di percorrere la strada del cinema. “Sono già partiti il 18 agosto – spiega una nota – insieme all’apertura del Giffoni Film Festival, il più grande evento dedicato ai ragazzi, di cui i-Fest è HUB con una giuria composta da giovani studenti di fascia +16 di Castrovillari, impegnati in proiezioni, dibattiti, incontri e votazioni. Tra le tante proposte del Festival rivolte a giovani e meno giovani, sono in programma anche l’Area Green e l’Area People che affronteranno rispettivamente tematiche legate all’ambiente ed al sociale e l’Area Lab con attività legate alle nuove tecnologie in cui si potranno vivere esperienze immersive in VR con visori”.


Quella di quest’anno sarà “unaedizione in presenza – sottolineano ancora gli organizzatori – in collaborazione con Regione Calabria, Comune di Castrovillari, Ente Parco Nazionale del Pollino, Università della Calabria riprogrammata dopo l’estate rispetto alle date inizialmente previste a giugno e che seguirà tutte le nuove disposizioni sanitarie e sociali. Saranno attuate tutte le misure di sicurezza anti-Covid19, a partire dalle prenotazioni degli ingressi online tramite piattaforma dedicata, alla registrazione del pubblico, alla sanificazione degli ambienti, al distanziamento”.
Francesco Rizza

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp