Cultura

Giuseppe Marino: “Il fucile che non seppe sparare”.

Il vecchio zio Nicola, dando fondo ai suoi risparmi, aveva comprato un fucile nuovo, fiammante, con le canne luccicanti, il calcio in legno pregiato e una elegante cinghia in cuoio lavorato. L’arma era davvero bella, una vera magnificenza e il vecchio cacciatore non vedeva l’ora di provarla su qualche povera preda. La notte ebbe il […]

Leggi